Ryanair Rimborso Biglietto: In quali casi è possibile chiederlo?

Ryanair Rimborso Biglietto: In quali casi è possibile chiederlo?

Ryanair, una compagnia aerea irlandese, si distingue per le sue tariffe classificate tra le più competitive sul mercato. D’altra parte, alcuni voli Ryanair spesso subiscono cancellazioni o ritardi. Grazie alla sua professionalità, esperienza ed alla profonda conoscenza del diritto dei passeggeri del trasporto aereo, SoccorsoAlVolo.it è il partner ideale per avviare la pratica di risarcimento. Leggi l’articolo e scopri in quali casi puoi richiedere un rimborso biglietto Ryanair.

In quali casi chiedere il rimborso del biglietto Ryanair?

Se hai avuto un problema con il tuo volo Ryanair come:

  • un ritardo di 3 ore o più all’arrivo alla destinazione finale
  • una connessione persa (se i voli sono sulla stessa prenotazione)
  • una cancellazione
  • negato imbarco
  • overbooking

Probabilmente puoi ottenere il rimborsodel biglietto Ryanair previsto dal Regolamento Europeo 261/2004. Questo compenso può arrivare a 600 € per passeggero.

Condizioni per la richiesta di rimborso Ryanair:

  • La rotta del volo: il regolamento europeo stabilisce che quando il volo è operato da una compagnia aerea europea (come nel caso di Ryanair), è possibile richiedere un rimborso quando il volo decolla e/o arriva in un aeroporto in Europa.
  • Circostanze: il regolamento europeo stabilisce che per richiedere il risarcimento, il ritardo, la cancellazione o il rifiuto dell’imbarco non devono essere il risultato di circostanze straordinarie.
  • Il ritardo nel richiedere un risarcimento: è possibile richiedere un rimborso del biglietto Ryanair fino a sei anni dopo la data del volo.

Ryanair e supporto per i passeggeri del trasporto aereo

Se l’attesa in aeroporto è particolarmente lunga (a causa di ritardi o cancellazioni del volo, ad esempio), Ryanair dovrebbe fornire un aumento della carica:

  • pasti e bevande
  • due comunicazioni (chiamate, e-mail, ecc.)
  • sistemazione in hotel per l’attesa di una o più notti (incluso il trasporto dall’aeroporto all’alloggio).

Se Ryanair non offre questa assistenza e si sostengono tali spese, si ha il diritto al rimborso. Puoi richiedere queste spese insieme al reclamo.

Qual è l’importo del risarcimento in caso di ritardo, cancellazione o negato imbarco?

L’importo della compensazione è stabilito dal regolamento CE 261/2004 e dipende in particolare dall’itinerario del volo e dalla distanza tra l’aeroporto di partenza e di arrivo.

  • Per voli fino a 1500 km: 250 € per passeggero
  • Voli da 1500 a 3500 km: 400 € per passeggero
  • Per tutti gli altri voli: 600 € per passeggero

Se credi di aver diritto ad un rimborso del biglietto aereo Ryanair inviaci una richiesta, il team di SoccorsoAlVolo.it ti assisterà in maniera gratuita.

Compila la richiesta di risarcimento.

Richiedi Gratuitamente il Tuo Risarcimento

Soccorsoalvolo.it

Assistenza GRATUITA ai Viaggiatori Aerei

Via Labicana, 31 - 00184 - Roma



Direct Message:
Whats App +39 345.116.0089








Chiudi il menu

info@soccorsoalvolo.it

800 94 24 43