Al momento stai visualizzando Ennesima vittoria di Soccorsoalvolo: Ryanair costretto a risarcire i passeggeri

Ennesima vittoria di Soccorsoalvolo: Ryanair costretto a risarcire i passeggeri

  • Articolo pubblicato:10 Gennaio 2019

ROMA – Ennesima vittoria di Soccorsoalvolo.it. Il Giudice di Pace di Palermo, con la sentenza n. 4544 del 5/12/2018, accogliendo la tesi sostenuta in giudizio dai legali di soccorsoalvolo.it, ha riconosciuto la giurisdizione del Giudice italiano (e non del Giudice irlandese, come sostenuto da Ryanair) in quanto “… omissis … non risultano sottoscritte le condizioni di contratto … omissis … né è stata fornita la prova dell’approvazione in via telematica delle relative clausole”. Secondo Ryanair il cittadino italiano il cui volo è stato cancellato o ha subito un ritardo superiore alle 3 ore dovrebbe rivolgersi al Giudice irlandese per ottenere la compensazione pecuniaria e le altre tutele riconosciute dalla vigente normativa. Spiega l’Avv. Domenico La Teana, a capo del team di legali di soccorsoalvolo.it, che “Queste sentenze rappresentano non solo una pagina di civiltà giuridica, ma anche un’importante occasione per ribadire che tutte quelle clausole che vengono imposte al consumatore/viaggiatore al momento dell’acquisto on line del titolo di viaggio sono vessatorie e, come tali, nulle se non espressamente e consapevolmente accettate dal consumatore/viaggiatore”. Continua l’Avv. Domenico La Teana chiarendo che “Purtroppo alcuni Giudici di Pace italiani hanno accolto la tesi di Ryanair sostenendo la carenza di giurisdizione del Giudice italiano a vantaggio del Giudice irlandese. Soccorsoalvolo.it difenderà in tutte le sedi ed in ogni grado di giudizio tutti quei consumatori/viaggiatori che hanno subito una simile ingiustizia, in quanto sostenere che un cittadino italiano debba rivolgersi al Giudice irlandese per ottenere il risarcimento nei confronti di Ryanair equivale a negare allo stesso la tutela giurisdizionale dei propri diritti”.

Se sei vittima dei disservizi causati dalle Compagnie aeree contatta i legali di soccorsoalvolo.it tramite il portale www.soccorsoalvolo.it o al numero 3451160089. Riceverai assistenza specializzata gratuita ed otterrai il risarcimento dovuto.

 

< Ecco chi siamo >

 

SEGUICI ANCHE SUI NOSTRI CANALI UFFICIALI:

Facebook 

Instagram 

    Richiedi Senza Spesa il Tuo Risarcimento

    Hai tempo fino a 2 anni


    Soccorsoalvolo.it


    Assistenza ai Viaggiatori Aerei


    Via Labicana, 31 - 00184 - Roma


    Numero Verde: 8009442443
    WhatsApp: 3451160089


















    + 1500 recensioni
    Google e Facebook

    Chiudi il menu