Bagaglio smarrito Volotea? Ecco come ottenere il rimborso

Bagaglio smarrito Volotea? Ecco come ottenere il rimborso

Volotea è una compagnia aerea low cost spagnola fondata nel 2012, ha iniziato a operare il 5 aprile 2012 con un volo Venezia – Palermo.

Volotea è sicuramente una buona compagnia aerea per chi vuole fare un viaggio a basso costo portando con sé un bagaglio in stiva fino a 50 kg, un peso notevole rispetto le altre compagnie aeree.

Ma gli imprevisti posso essere dietro l’angolo. Arrivati all’aeroporto di destinazione vi rendete conto che Volotea ha smarrito il vostro bagaglio, la prima cosa da fare è cercare informazioni nell’area di consegna bagagli indicata nelle schermate informative.

Tuttavia, non avete trovato il bagaglio imbarcato, registrato o in buone condizioni? Cosa fare?

Chi è responsabile?

Volotea è responsabile del vostro bagaglio

Inizialmente, il passeggero affida i suoi bagagli alla compagnia aerea Volotea, durante la fase di registrazione, per recuperarli all’arrivo, sui tappetini di consegna dell’aeroporto di destinazione.

Durante tutto il tempo del trasporto, è quindi la compagnia aerea che ha materialmente il bagaglio in suo possesso.
Questo è il motivo per cui il vettore, vale a dire la compagnia aerea Volotea, è responsabile per il ritardo, lo smarrimento e il danneggiamento del bagaglio registrato (al fine di passare il viaggio nella stiva).

Limiti di responsabilità della compagnia aerea

Volotea è responsabile solo per i danni al bagaglio verificatisi durante il viaggio aereo.
In particolare, la compagnia aerea è responsabile se il danno si è verificato tra il momento in cui il bagaglio è stato registrato fino a quando non è stato recuperato dal proprietario.

La convenzione di Varsavia esclude dalla nozione di “trasporto aereo” qualsiasi

  • trasporto terrestre
  • marittimo 
  • di pioggia

effettuato al di fuori dell’aeroporto, a meno che tale trasporto non sia effettuato nell’ambito dell’esecuzione del contratto di trasporto (ad esempio per caricare o consegnare i bagagli).
La Convenzione di Montreal esclude la responsabilità del vettore “se e nella misura in cui il danno deriva dalla natura o dal difetto intrinseco del bagaglio”.

Volotea ha smarrito il tuo bagaglio?

Hai aspettato che tutto il bagaglio fosse lasciato cadere dai tappetini di consegna all’aeroporto di arrivo, ma la tua valigia non è ancora lì. Cosa fare?

Clicca qui per richiedere il risarcimento

Innanzitutto, contatta il dipartimento bagagli dell’aeroporto, con la carta d’imbarco e la ricevuta del bagaglio (con il numero di registrazione).
Verrà redatto un modulo di richiesta e ti verrà data una ricevuta (da conservare preziosamente).


Le informazioni contenute nel modulo di richiesta contengono tutti gli elementi necessari affinché Volotea possa iniziare una ricerca approfondita del bagaglio smarrito. Da qui si possono generare due probabilità:

  • Il corriere trova i bagagli

In questo caso, deve averli consegnati a proprie spese al proprietario (il cui indirizzo appare sul modulo di richiesta).

  • Il corriere non riesce a trovare il bagaglio

In genere, se le ricerche non vengono completate entro tre settimane, il bagaglio viene considerato smarrito.

Il proprietario del bagaglio smarrito può chiedere un rimborso a Volotea se prova di aver subito un danno a causa del ritardo nella consegna. Il reclamo deve quindi essere inviato entro 21 giorni dalla consegna del bagaglio.

In caso di bagaglio danneggiato Volotea

È opportuno che il reclamo venga risolto il più presto possibile e, in ogni caso, entro sette giorni dalla data di arrivo del volo.

Il rimborso del passeggero

Il rimborso corrisponde all’importo del danno subito, entro il limite di un determinato massimale,
l’importo del risarcimento è pari al danno subito dal passeggero, nei limiti dei massimali fissati dalle convenzioni di Varsavia e Montreal.
Pertanto, per i voli soggetti alla Convenzione di Montreal, l’importo massimo del risarcimento dovuto al passeggero è di € 1.250.
D’altra parte, per i voli soggetti alla Convenzione di Varsavia, l’importo della compensazione dipende dal peso del bagaglio smarrito o da circa 20 euro al chilo.

Invia la richiesta di rimborso con SoccorsoalVolo.it

Ottieni il rimborso che giustamente ti spetta a seguito dei disagi provocati dalla compagnia aerea Volotea.

Ti ricordiamo che il risarcimento del danno deve essere richiesto alla Compagnia aerea, a pena di decadenzaentro 7 giorni dalla data di consegna del bagaglio medesimo.

Quindi non perdere altro tempo, il nostro team di professionisti è pronto ad offrirti assistenza gratuita.

Clicca qui per richiedere il risarcimento

 

Potrebbe interessarti anche

Volotea rimborso ritardo: Come Ottenerlo?

Richiedi Gratuitamente il Tuo Risarcimento

Soccorsoalvolo.it

Assistenza GRATUITA ai Viaggiatori Aerei

Via Labicana, 31 - 00184 - Roma



Direct Message:
Whats App +39 345.116.0089








Chiudi il menu

info@soccorsoalvolo.it

800 94 24 43