Guasto tecnico dell’aeromobile: la compagnia aerea è sempre responsabile

GUASTO TECNICO DELL’AEROMOBILE: LA COMPAGNIA AEREA È SEMPRE RESPONSABILE SE NON PROVA LA “CIRCOSTANZA ECCEZIONALE”

Grava sul vettore aereo dimostrare l’esistenza della “circostanza eccezionale” e se tale onere probatorio non è assolto il passeggero ha diritto ad essere risarcito: questo è quanto statuito dal Giudice di Pace di Catania secondo cui “La convenuta (n.d.s.: la Compagnia aerea) non ha provato quanto dedotto nei propri scritti difensivi e cioè che il ritardo dell’aereo fosse stato determinato dalla ricorrenza di un caso di forza maggiore.

Né, parimenti, ha dimostrato di avere assistito le attrici durante il periodo di attesa in aeroporto. L’asserito guasto dell’aeromobile è rimasto un’allegazione difensiva senza il conforto di alcun riscontro probatorio” (Giudice di Pace di Catania, sentenza n. 738/2019 del 26/03/2019, depositata in data 28/03/2019).

Accolta pienamente la tesi difensiva sostenuta in giudizio dai legali di www.soccorsoalvolo.it.

Se ti è stato negato l’imbarco o se il tuo volo è stato cancellato o ha subito un ritardo superiore alle tre ore richiedi l’assistenza gratuita compilando il form presente nel sito www.soccorsoalvolo.it o contatta immediatamente i legali di www.soccorsoalvolo.it al numero 3451160089 o al NUMERO VERDE 800 942 443.

 

Hai diritto a percepire un risarcimento/rimborso il cui importo varia da € 250,00 ad € 600,00.

    Richiedi Senza Spesa il Tuo Risarcimento

    Soccorsoalvolo.it

    Assistenza ai Viaggiatori Aerei

    Via Labicana, 31 - 00184 - Roma



    Direct Message:
    Whats App +39 345.116.0089








    Chiudi il menu

    info@soccorsoalvolo.it

    3451160089